Napoli sempre a segno col Palermo, media di due gol a match

Napoli sempre a segno col Palermo, media di due gol a match

Napoli sempre a segno col Palermo, media di due gol a match

L’attacco del Napoli si scatena quando di fronte si ritrova il Palermo. E non solo Marek Hamsik, la vera bestia nera dei rosaneri con un bottino che segna sette gol in sedici partite. E’ tutto il reparto avanzato partenopeo che riesce a dare il meglio di sé contro i siciliani. I numeri dicono che il Napoli segna sempre contro il Palermo per una media di due reti a partita. Nelle ultime dieci sfide gli azzurri hanno firmato venti gol nel parziale, un bottino che questa sera al Barbera potrebbe essere ulteriormente migliorato. Sì, perché a questo si aggiunge il fatto che il Palermo – secondo le prime due sfide di campionato giocata – è la squadra che subisce più tiri in Serie A (sono già 44). Numeri che danno nettamente favorita la squadra di Maurizio Sarri che, però, in trasferta risulta piuttosto vulnerabile. Non a caso è stato proprio quello col Palermo – in programma lo scorso marzo – l’ultimo match esterno terminato senza subire reti per il Napoli. Nel dettaglio, gli azzurri lontano dal San Paolo incassano reti da cinque partite. Senza contare il vero mal di trasferta che affligge i partenopei da sempre. Insomma, Sarri dai suoi vuole ora una risposta. Pretende che la sua squadra migliori soprattutto da un punto di vista mentale visti i passi falsi collezionati nella chiusura dello scorso campionato.                        


ULTIME NEWS