NOVARA-SALERNITANA 1-0. Il mea culpa di Sannino: «Non ho trasmesso la giusta carica»

NOVARA-SALERNITANA 1-0. Il mea culpa di Sannino: «Non ho trasmesso la giusta carica»

Il mea culpa di Sannino: «Non ho trasmesso la giusta carica»

Pronuncia il mea culpa e dà l’imperativo di cancellare una prestazione da rivedere. Non è felice Beppe Sannino, il tecnico della Salernitana che a Novara ha raccolto la prima sconfitta stagionale. Il trainer di Ottaviano ha così analizzato il match del Piola: «Il gol ci ha tagliato le gambe e ha condizionato il primo tempo. Nella ripresa siamo migliorati, abbiamo lavorato benino fino alla loro area di rigore ma in questo momento pecchiamo di cattiveria sotto porta». Il fu allenatore di Catania e Varese prova a giustificare la prestazione. «Questa sconfitta di oggi è forse anche colpa mia, probabilmente non ho dato la carica necessaria alla squadra. Adesso, però, mettiamo subito da parte questa partita e iniziamo a pensare al futuro». All’orizzonte, infatti, c’è il Vicenza. «Vado avanti, abbiamo bisogno di lavorare per provare a dare seguito al nostro progetto».


ULTIME NEWS