Addio alla ragazza del bacio che portò il mondo fuori dalla Seconda Guerra Mondiale

Addio alla ragazza del bacio che portò il mondo fuori dalla Seconda Guerra Mondiale

Addio alla ragazza del bacio che portò il mondo fuori dalla Seconda Guerra Mondiale

Addio a Greta Friedman, l’infermiera baciata da un marinaio a Times square il 14 agosto 1945, in una foto che è fra i simboli della fine della Seconda guerra mondiale. L’anziana signora si è spenta a 92 anni, secondo quanto ha confermato alla Cbs il figlio Joshua Friedman. Greta verrà sepolta accanto al marito, Misha Elliot Friedeman, nel cimitero militare di Arlington. L’uomo non è il famoso marinaio della foto, che la giovane infermiera non conosceva neanche e che ha rivisto solo nel 2012 grazie ad un programma della Cbs. Allora George Mendonsa ha spiegato di aver baciato Greta d’impulso nell’entusiasmo della festa per la vittoria sul Giappone, dopo aver bevuto un bicchiere di troppo. Fu un bacio rapido e travolgente, che colse la ragazza di sorpresa. Ma il fotografo Alfred Eisenstaedt catturò l’attimo e trasformò la coppia di sconosciuti in una delle icone del XX secolo. 


ULTIME NEWS