Cavese, frenata pericolosa: brutto ko sul campo dell’Igea Virtus

Cavese, frenata pericolosa: brutto ko sul campo dell’Igea Virtus

Cavese, frenata pericolosa: brutto ko sul campo dell'Igea Virtus

La Cavese cade in Sicilia e non riesce a dare continuità al successo del debutto. La formazione di Emilio Longo esce sconfitta dal campo dell’Igea Virtus (2-0 il risultato finale) al termine di un match che i padroni di casa sono riusciti a chiudere già nel primo tempo. Il tecnico degli aquilotti lancia Alleruzzo dal 1’, ma la mossa non dà i frutti sperati. La squadra di Barcellona Pozzo di Goto passa in vantaggio già al 12’ con Dall’Oglio, abile a risolvere un’azione sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Sei minuti dopo il raddoppio: Longo, lanciato da Cozza, si invola tutto solo e con un preciso diagonale supera Conti. Nella ripresa, la Cavese cerca il gol per rientrare in partita senza successo, l’Igea Virtus si difende con ordine e in contropiede sfiora in un paio d’occasioni la rete del tris.


ULTIME NEWS