Pianura, il mercato di via Provinciale riapre, ma gli ambulanti sono senza licenza

Pianura, il mercato di via Provinciale riapre, ma gli ambulanti sono senza licenza

Pianura, il mercato di via Provinciale riapre, ma gli ambulanti sono senza licenza

 

 

Riapre martedì, ma è ancora “fuorilegge”. È il mercato rionale di via Porvinciale a Pianura. Mercoledì scorso, quando si erano presentati davanti all’ingresso, gli ambulanti lo avevano trovato chiuso. Ad aspettarli c’erano gli agenti della polizia municipale che avevano vietato l’accesso a tutti gli operatori che, pur essendo titolari di una regolare licenza, non avevano l’ok per l’occupazione di suolo pubblico. Da qui lo sgombero. Ma grazie ad un incontro con l’assessore comunale al Commercio Enrico Panini, la protesta era rientrata, con la promessa che la Municipalità avrebbe redatto in tempi brevi un progetto che regolarizzasse il mercato. Come spiega Giorgio Birra, consigliere municipale del PD: «In realtà esiste una delibera comunale firmata dall’ex sindaco Iervolino nel 2011 che individuava temporaneamente l’area coperta di via Provinciale come luogo dove poter svolgere il mercato. Intanto il mercatino, che si svolge il martedì e il venerdì, riaprirà il 13 settembre, ma ovviamente il progetto non è pronto».

Oggi su Metropolis


ULTIME NEWS