Piazza Girolamini, sigilli al gazebo della pizzeria davanti alla chiesa

Piazza Girolamini, sigilli al gazebo della pizzeria davanti alla chiesa

Piazza Girolamini, sigilli al gazebo della pizzeria davanti alla chiesa

La coppia di titolari resta in silenzio mentre gli uomini dell’Arma provvedono ad apporre i sigilli sulla struttura. Le indagini erano state avviate alcuni mesi fa, quando quei tavoli e quelle sedie coperti da ombrelloni erano comparsi sul sagrato di una delle chiese più famose del centro antico. Così stamattina i carabinieri del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale hanno posto sotto sequestro i gazebo della pizzeria Dal Presidente in piazza Girolamini. Tutto era cominciato il 12 aprile scorso, quando gli uffici comunali della direzione Sviluppo economico avevano rilasciato al gestore il permesso per occupazione di suolo pubblico, con tanto di concessione. Concessione poi revocata 1’8 luglio. «È un apripista che riguarda tutto il centro storico per le installazioni di questi dehors – dice Antonio Pariante, del Comitato di Portosalvo, da cui era partita la denuncia – . Non siamo contro le attività commerciali, a patto che rispettino le norme e non alterino le prospettive di chiese e monumenti». Gli fa eco Luigi Rispoli, segretario cittadino di Fratelli d’Italia: «solo la difesa, la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio storico-artistico può garantire una prospettiva di sviluppo per questa città».

 


ULTIME NEWS