Allarme bomba al Tribunale Napoli Nord. Per fortuna era un falso allarme

Allarme bomba al Tribunale Napoli Nord. Per fortuna era un falso allarme

Allarme bomba al Tribunale Napoli Nord. Per fortuna era un falso allarme

“L’allarme bomba che, questa mattina, ha portato all’evacuazione del Tribunale di Napoli Nord sembrerebbe già in via di rientro e quindi, per fortuna, non c’è stato un vero pericolo, ma abbiamo avuto l’ennesima prova della poca attenzione verso i programmi di prevenzione e per la gestione delle emergenze”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, precisando che “stando a quanto hanno riferito gli avvocati e quanti erano presenti, a cominciare da Lello Caiazza, avvocato e consigliere comunale dei Verdi a Melito, non è stato messo in pratica nessun piano di emergenza ed evacuazione, come previsto dalla legge, ma un generico invito a lasciare il Tribunale in fretta, cosa che è stata fatta usando le scale e senza ricevere nessuna indicazione da parte di qualcuno che sapesse come comportarsi in caso di emergenza”.

“Il Tribunale di Napoli Nord è frequentato da migliaia di persone ogni giorno e sarebbe opportuna una maggiore attenzione per gestire le eventuali emergenze per non aggiungere rischi a quelli già esistenti” ha concluso Borrelli per il quale “purtroppo non c’è la necessaria attenzione verso questi temi come dimostra anche l’assenza o il mancato aggiornamento di piani di emergenza e di evacuazione”.


ULTIME NEWS