Napoli. Studio dentistico abusivo, scatta il sequestro

Napoli. Studio dentistico abusivo, scatta il sequestro

Studio dentistico abusivo, scatta il sequestro

All’esterno l’impressione è che si trattasse di un deposito. Dentro, invece, era stato allestito uno studio odontoiatrico e un laboratorio odontotecnico. Macchinari per migliaia di euro e anche una saletta d’attesa: tutto abusivo. Blitz dei carabinieri del Nas in un locale nel quartiere San Giovanni a Teduccio, alla periferia orientale di Napoli. I militari – agli ordini del maggiore Gennaro Tiano – hanno messo i sigilli ad uno studio dentistico privo di qualsiasi autorizzazione. Le attrezzature trovate all’interno dei locali sono state sottoposte a sequestro e la posizione di chi gestiva la struttura è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria. Nella stessa giornata i militari hanno effettuato due ispezioni in bar di Casalnuovo e Giugliano. L’esito degli accertamenti ha portato al sequestro di un totale di quasi cinquanta chili di dolciumi e rustici, prodotti privi di indicazioni utili a garantire la rintracciabilità.


ULTIME NEWS