24enne litiga col fidanzato e si lancia nel vuoto

24enne litiga col fidanzato e si lancia nel vuoto

24enne litiga col fidanzato e si lancia nel vuoto

Un litigio come tanti, poi lui si allontana e lei decide di farla vicina. Quando torna nella stanza lei è già dall’altra parte della ringhiera del balcone, troppo tardi per fermarla. Così è finita la vita di Maddalena Capponi, 24 anni, studentessa universitaria originaria di Perugia. La decisione di buttarsi giù dal balcone dopo un banale litigio. Qualche giorno fa aveva scritto su Facebook: “Se nulla ci salva dalla morte che almeno l’amore ci salvi la vita”. Gli inquirenti ritengono che quegli sfoghi possano collegarsi con il volo terribile che le ha spezzato la vita. Ieri pomeriggio attorno alle 18 è piombata sul marciapiede dal balcone di un appartamento al terzo piano di via Torresi, ad Ancona. Tanti, troppi, gli spettatori di una tragedia raccapricciante. Il corpo di Maddalena è precipitato a pochi passi dall’entrata di un supermercato e a pochi metri da alcuni negozi. Il fidanzato, M.B originario di Marsciano in provincia di Perugia, sarà ascoltato dagli inquirenti. 


ULTIME NEWS