La Cavese corre subito ai ripari: rinforzi per la difesa

La Cavese corre subito ai ripari: rinforzi per la difesa

La Cavese corre subito ai ripari: rinforzi per la difesa

L’allarme è subito scattato, almeno a livello di operazioni di mercato, destinate a rendere meno perforabile la retroguardia, uscita ridimensionata dalla prova sul campo dell’Igea Virtus. A destra la Cavese ha ballato parecchio. Ecco allora la possibilità di rimediare prendendo un altro terzino classe 1997, individuato nel napoletano di Ponticelli Ciro Castaldo, lanciato due stagioni fa dalla Sessana, messosi in evidenza in D l’anno scorso con la Vibonese, trasferito questa estate alla Sambenedettese, società pronta alla risoluzione, che consentirebbe al ragazzo di trasferirsi a Cava. Anche al centro c’è necessità di intervenire, in questo caso con strategia diversa, ovvero monitorando innanzitutto il mercato degli svincolato per andare a caccia di un elemento di categoria superiore che abbia gli stimoli giusti per accettare la D. Fin qui la difesa. Ma l’attacco? Giglio è davvero in grado di rappresentare la prima scelta per il ruolo di centravanti ? L’interrogativo resta. Per i discorsi d’altissimo bordo, forse ci sarebbe la necessità di un ulteriore intervento, di spessore e non di routine.


ULTIME NEWS