Salerno. Le chiede i soldi per il parcheggio, al suo rifiuto le sfascia l’auto

Salerno. Le chiede i soldi per il parcheggio, al suo rifiuto le sfascia l’auto

Le chiede i soldi per il parcheggio, al suo rifiuto le sfascia l'auto

Ha chiesto due euro ad un’automobilista per l’auto in sosta e, non avendo ricevuto risposta, l’ha minacciata. Così è stato tratto in arresto dai carabinieri un quarantacinquenne di Salerno che ieri mattina, nella centrale via Rocco Cocchia a Pastena, in un primo momento si era rivolto con gentilezza ad una trentaseienne professionista che era appena scesa dalla propria vettura per raggiungere un ufficio. A lei aveva chiesto i due euro garantendo la vigilanza per l’intero periodo in cui l’automobile sarebbe rimasta parcheggiata. Ma la donna, con educazione, non aderiva alla richiesta. Quindi il parcheggiatore abusivo reagiva in maniera violenta: sia minacciandola verbalmente che, successivamente, colpendo l’automobile della professionista con calci e pugni in più punti.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS