Violenta la fidanzata 17enne con un filo di ferro e la chiude in un container

Violenta la fidanzata 17enne con un filo di ferro e la chiude in un container

Violenta la fidanzata 17enne con un filo di ferro e la chiude in un container

E’ un filmato davvero inquietante quello andato in onda – con il consenso della sventurata protagonista – a A Current Affair, programma televisivo in onda in Australia. Il video mostra una ragazza di 17 anni, legata e imbavagliata con la sua stessa biancheria intima, mentre viene salvata da un container. Secondo le ricostruzioni, Nikitah Beadman sarebbe stata selvaggiamente picchiata, sequestrata e violentata dal suo ex-fidanzato Robert Galleghan nel sud-est del Queensland, in Australia nel 2012.

Nikitah aveva conosciuto Robert Galleghan e se ne era innamorata, era lui l’uomo perfetto. Poi il rapporto era degenrato finchè’ una notte lui si è trasformato in un mostro. Se lei è ancora viva per raccontare la sua storia è solo grazie all’intervento di due agenti di polizia eroici. In un’intervista esclusiva alla rete locale, la giovane vittima ha raccontato il supplizio subito: la giovane, tra le altre cose, sarebbe stata violentarla con un filo di ferro, nel tentativo di renderla sterile. “Ho sempre pensato che sarei morta, che sarei stata seppellita da qualche parte là fuori e che non mi avrebbero più ritrovata” ha ricordato Nikitah, che oggi ha 21 anni. Galleghan, che è stato condannato a otto anni per quelle violenze, ha aggredito la ragazza, dopo che aveva deciso di lasciarlo. Dopo averla colpita alla testa, l’ha trascinata in un container sul retro della casa in cui vivevano, l’ha legata ad un carrello della spesa, imbavagliata, prima di metterla con la testa in un sacco di iuta. Nikitah poteva a malapena respirare. Quindi ha abusato di lei. “Non si è trattata di una vera e propria violenza sessuale, il suo obiettivo ero quello di non farmi più avere figli” dice oggi la giovane. Galleghan si è poi messo con tutto il suo peso sullo stomaco della sua ex amante. L’uomo ha poi chiamato la polizia, affermando che dei malviventi li avevano aggrediti.


ULTIME NEWS