Agguato a Chiaiano, nel mirino ras dei Lo Russo

Agguato a Chiaiano, nel mirino ras dei Lo Russo

Agguato a Chiaiano, nel mirino ras dei Lo Russo

Si chiama Giuseppe Guazzo l’uomo ferito gravemente  a colpi d’arma da fuoco nei pressi della sua abitazione. Trentotto anni, residente in via Ansaldo a Chiaiano, Guazzo è un personaggio già noto alle forze dell’ordine. I killer hanno aperto il fuoco contro il trentonnenne nei pressi della sua abitazione mentre stava rincasando. Stando ad una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, i sicari entrati in azione era in sella ad uno scooter di colore scuro. Guazzo è considerato dagli inquirenti dell’Antimafia di Napoli un elemento di spicco del clan Lo Russo di Miano. L’uomo si trova ora in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli. È in pericolo di vita.


ULTIME NEWS