Caos Giustizia, i cancellieri di Napoli votano la marcia su Roma

Caos Giustizia, i cancellieri di Napoli votano la marcia su Roma

Caos Giustizia, i cancellieri di Napoli votano la marcia su Roma

I barellieri della Croce Rossa entrano a far parte del personale amministrativo giudiziario di Napoli e nella cittadella della Legge al Centro direzionale scoppia la protesta. Ieri mattina, al termine di un’assemblea durata tre ore, cancellieri e operatori giudiziari hanno votato, per alzata di mano, di partecipare alla manifestazione di protesta che si terrà a Roma, davanti al ministero della Giustizia, il prossimo 21 settembre in occasione del tavolo di contrattazione del contratto di lavoro. L’assemblea ha inoltre deliberato di firmare un documento, da trasmettere al ministero e alle organizzazioni sindacali, con il quale si informa della volontà di far saltare qualsiasi tavolo di contrattazione sino a quando non verrà trascritto un serio accordo di riqualificazione di tutto il personale amministrativo.

 

APPROFONDIMENTI SUL NUMERO DI ‘METROPOLIS NAPOLI’ IN EDICOLA OGGI


ULTIME NEWS