Clan Polverino, in carcere commercialista dei vip

Clan Polverino, in carcere commercialista dei vip

Clan Polverino, in carcere commercialista dei vip

C’è anche il commercialista Giovanni De Vita, amico dell’ex capitano della Nazionale Fabio Cannavaro, tra le nove persone travolte questa mattina dall’inchiesta sul clan Polverino. De Vita è stato destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere spiccata dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta del pubblico ministero antimafia Fabrizio Vanorio. Le indagini – condotte dalla Finanza di Napoli – hanno alzato il velo su «una fitta rete di relazioni personali ed affaristiche» tra Carlo Simeoli, imprenditore edile al soldo del clan Polverino di Marano, ed alcuni professionisti napoletani, tra i quali spicca il nome di Giovanni De Vita. Già nella primavera dello scorso De Vita rimase coinvolto in un’inchiesta della procura della Repubblica di Napoli. 


ULTIME NEWS