Salerno. Abusi sessuali su una 12enne: condanna annullata per l’orco

Salerno. Abusi sessuali su una 12enne: condanna annullata per l’orco

Salerno. Abusi sessuali su una 12enne: condanna annullata per l'orco

Violenza sessuale sui minori, la Corte di Cassazione accoglie il ricorso dell’avvocato Luigi Gargiulo e annulla con rinvio la condanna di 4 anni emessa dai giudici del tribunale di Salerno (confermata anche in secondo grado) per l’ex titolare del Bar Arechi ‘93 originario di San Valentino Torio. Gli stessi Ermellini hanno fatto cadere il sipario sugli atti osceni in luogo pubblico che sarebbero stati consumati dall’uomo quando era in auto con la 12enne residente a Matierno. In questo caso l’annullamento è stato secco. Processo per la tentata violenza sessuale, quindi, da rifare presso la Corte d’Appello di Napoli. Data da stabilire. La ragazzina, 12 anni, sarebbe stata venduta dalla madre (condannata nel 2014) in cambio di regali e pochi euro. L’uomo è indagato anche in un altro filone dove ad aver subito molestie sarebbe stata la cuginetta della ragazzina di qualche anno più grande. I fatti a novembre del 2013.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS