Salerno, pubblico in piedi e lacrime per l’esibizione di Armando a XFactor

Salerno, pubblico in piedi e lacrime per l’esibizione di Armando a XFactor

Salerno, pubblico in piedi e lacrime per l'esibizione di Armando a XFactor

Finisce in lacrime l’esibizione di Armando Pavone, il 35enne di Salerno che farà tanta strada a X Factor 10. Arriva con il cane, “perché non parla e quindi le sue parole non possono ferire”, dice nella presentazione, poi stupisce tutti: “Mi definisco un onnironauta, provo di notte nel sonno”. La sua esibizione, con un brano inedito, più difficile quindi, è da brividi. Il pubblico è in piedi e i giudici gli dicono tutti di sì. Anche Manuel, nuovo “bacchettatore” della giuria riesce ad esprimere un giudizio positivo. Fede è entusiasta e gli dice: “L’inedito è una bomba, dalla canzone esce sofferenza che si trasforma in ragione e la ragione diventa arte”. Per il rapper è sì, anche per tutti gli altri. Arisa commenta: “E’ la prova che l’anima antica esiste” e quando dopo essersi commosso per il tripudio del pubblico rientra dietro le quinte lo attende Alessandro Cattelan che lo abbraccia e gli dice: “la tua canzone è anche più bella delle cover cantate dagli altri”. Una serata da brividi e adesso Armando Pavone è pronto a fare strada a XFactor, sempre in compagni del suo fedele amico a quattro zampe che porta al guinzaglio.


ULTIME NEWS