Sciopero all’Ilva per l’operaio morto

Sciopero all’Ilva per l’operaio morto

Sciopero all'Ilva per l'operaio morto

Sciopero immediato in tutto lo stabilimento Ilva dove oggi è morto il giovane operaio. A proclamare l’astensione dal lavoro fino alle 7 di domattina sono le Rsu dell’Ilva di Taranto. L’operaio Giacomo Campo, di 25 anni, dipendente della Steel service, ditta d’appalto che opera nello stabilimento Ilva di Taranto, mentre era intento ad effettuare pulizie al nastro trasportatore Stock-House dell’altoforno numero 4, per cause in via di accertamento ne è rimasto intrappolato ed è deceduto, evidenziano i sindacati. “Ancora una volta ci troviamo di fronte a un drammatico evento derivante dall’inadeguatezza dei sistemi di prevenzione, di salute e sicurezza più volte denunciata dai responsabili per la sicurezza e dai delegati della Fiom” afferma la Fiom Cgil nel dare notizia dello sciopero.


ULTIME NEWS