Via i “Gratta e sosta” a Salerno con i nuovi 80 parchimetri. La sosta si paga con la carta di credito

Via i “Gratta e sosta” a Salerno con i nuovi 80 parchimetri. La sosta si paga con la carta di credito


Parchimetri ed app in tutte le aree di sosta, abolizione dei “Gratta e sosta”  ed impossibilità per i furbetti di farla franca senza pagare perchè il sistema automatizzato prevede un monitoraggio in tempo reale degli spazi occupati.

La rivoluzione della sosta a Salerno è cominciata. Da qualche settimana, infatti, gli addetti di “Salerno Mobilità” stanno studiando la dislocazione di ulteriori 80 parchimetri da installare in varie aree della città. I nuovi strumenti saranno, infatti, destinati a sostituire progressivamente l’attuale sistema del “gratta e sosta”, i tagliandi in cartoncino a tariffazione oraria spesso difficili da reperire, specie nelle ore serali. La novità, già da tempo nell’agenda delle priorità della società partecipata del Comune di Salerno, concluderà il suo iter entro la fine del prossimo mese di gennaio.

I nuovi 80 parchimetri permetteranno ai cittadini di abbandonare progressivamente il vecchio tagliando per il pagamento del parcheggio e di usufruire di un sistema più semplice, immediato e anche maggiormente vantaggioso sia nell’ottica degli utenti sia per un migliore e più razionale utilizzo del servizio di sosta. Si potrà pagare, infatti, anche con carta di credito o Postepay, oltre che con l’applicazione per smartphone già utilizzata per molti salernitani.

 

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++


ULTIME NEWS