Cesena-Salernitana. I top e flop del match

Cesena-Salernitana. I top e flop del match

I top e flop del match

TOP

DJURIC (CESENA): Prestazione di grande livello dello spilungone romagnolo, che vince praticamente tutti i contrasti aerei di potenza e di fisico, sfiorando anche la rete in acrobazia. Un’autentica spina nel fianco per i centrali della Salernitana, in costante apprensione sull’ariete bianconero.

TERRACCIANO (SALERNITANA): Salva il risultato su Di Roberto in due occasioni, prima sul siluro da fuori dell’ex Crotone, poi su un insidioso tiro-cross. E’ il migliore perché il resto della squadra è davvero poca roba.

FLOP

PANICO (CESENA): Entra per supportare l’attacco del Cesena nell’assalto finale, ma di fatto si trasforma in difensore aggiunto per i granata, salvando una conclusione a botta sicura di Cinelli, vanificando le speranze di successo per i padroni di casa.

JOAO SILVA (SALERNITANA): Quanta sofferenza per l’attaccante ex Bari, schierato al posto di Coda. Non la prende praticamente mai, vagando senza meta su tutto il fronte offensivo. Spesso è costretto a scalare anche sulla fascia in fase difensiva, non vince un duello aereo.


ULTIME NEWS