Scafati. Caos “Progetti Obiettivo”: i comunali restituiscono i soldi

Scafati. Caos “Progetti Obiettivo”: i comunali restituiscono i soldi

Scafati. Caos "Progetti Obiettivo": i comunali restituiscono i soldi

I dipendenti comunali di Scafati pronti a restituire i soldi dei “Progetti Obiettivo” del 2009. Il piano di rientro, redatto in questi giorni, ha visto in campo anche i militari della Guardia di Finanza che, su impulso della Corte dei Conti regionale, sta appuntando un cronoprogramma per restituire il denaro indebitamente percepito allo Stato. Così verra stralciata la posizione di chi, ammettendo le proprie responsabilità, riconsegnerà le somme incassate negli anni precedenti.  Nel 2009 sono stati venti i “Progetti Obiettivo” autorizzati verbalmente, oltre a un Fondo salario accessorio costituito due mesi prima dell’esercizio finanziario del Comune di Scafati. Temi su cui si è sviluppato il lavoro della Commissione d’Accesso agli atti guidata dal vice prefetto Vincenzo Amendola, con la figura della segretaria generale, Immacolata Di Saia, nel mirino del Pool prefettizio. Questioni di primaria importanza per la squadra di lavoro insediatasi a Palazzo Mayer il 22 marzo scorso, su cui si fonderebbe la relazione che, entro giovedì, dovrebbe essere depositata presso la Prefettura di Salerno. 


ULTIME NEWS