Fonderie Pisano, scoppia la protesta: operai sul tetto dell’azienda e in strada

Fonderie Pisano, scoppia la protesta: operai sul tetto dell’azienda e in strada

Fonderie Pisano, scoppia la protesta: operai sul tetto dell'azienda e in strada

SALERNO – Protesta dei lavoratori delle Fonderie Pisano all’indomani delle lettere di mobilità inviate per ufficializzare lo stato di crisi dell’opificio di via dei Greci. Le maestranze della ditta in questi minuti stanno manifestando lungo la Statale che collega Salerno ai centri della Valle dell’Irno, a poca distanza dallo stabilimento. Presenti anche diverse mogli degli operai, con una di queste che si è incatenata proprio davanti ai cancelli che conducono ai forni della Fonderia. “Vogliamo soltanto lavorare”, continuano a ripetere le maestranze, che a più riprese stanno spiegando la loro mobilitazione agli automobilisti rimasti bloccati lungo l’arteria. Altri operai, invece, sono saliti sul tetto dell’azienda dove è stato affisso uno striscione: “Fonderie Pisano: delocalizzazione subito”.


ULTIME NEWS