Napoli. Gabriel Garko inaugura una boutique, città paralizzata e cittadini infuriati

Napoli. Gabriel Garko inaugura una boutique, città paralizzata e cittadini infuriati

Gabriel Garko inaugura una boutique, città paralizzata e cittadini infuriati

Sono rimasti imbottigliati nel traffico. Paralizzati. Bus in fila, auto bloccate e ambulanze costrette a fare retromarcia e cambiare percorso. È caos al corso Garibaldi, una delle strade principali di Napoli e arteria fondamentale per la viabilità cittadini. Migliaia di persone si sono riversate in strada per assistere all’inaugurazione di una boutique a cui ha preso parte, in qualità di ospite, l’attore Gabriel Garko. Una situazione paradossale che ha fatto infuriare i cittadini del quartiere e gli automobilisti. «Siamo bloccati da un’ora nell’autobus e impossibilitati a raggiungere le nostre destinazioni» ha commentato il passeggero di un mezzo pubblico. «È incredibile che un evento privato possa paralizzare la città» ha aggiunto un automobilista «sono fermo nel traffico da quaranta minuti e ho un impegno importante». Migliaia di persone hanno di fatto occupato la sede stradale per scattare foto all’idolo delle fiction. «Mi chiedo se una cosa del genere sia possibile, se tutto ciò sia stato fatto rispettando le autorizzazioni. Avevo un appuntamento di lavoro importante a cui dovrò rinunciare, chi mi ripaga?» ha concluso un altro automobilista rimasto imbottigliato nel traffico. 


ULTIME NEWS