Salerno. Botte in pieno centro: avvocato e perito si picchiano per la sosta

Salerno. Botte in pieno centro: avvocato e perito si picchiano per la sosta

Salerno. Botte in pieno centro: avvocato e perito si picchiano per la sosta

La ricerca dello spazio per la sosta della vettura durata più di una decina di minuti, poi la vista di uno stallo a pagamento che si libera ma viene immediatamente occupato da un altro automobilista e gli animi che si scaldano, all’inverosimile, fino a sfociare in una rissa tra due professionisti salernitani ultraquarantenni sedata non non poca difficoltà dai vigili urbani e dagli agenti di una volante della poizia immediatamente accorsi in via Adolfo Cilento, traversa di via Roma, a poca distanza dal Palazzo di Giustizia. 

Con corollario, dopo le proverbiali minacce caratterizzate da epiteti solitamente ritenuti irripetibili, di  spintoni, calci e pugni. In pratica un mezzogiorno di fuoco, alle dodici e trentacinque di ieri mattina con protagonisti l’avvocato ed il perito assicurativo in preda, evidentemente, a notevole stress considerato che dopo essere venuti alle mani si sono reciprocamente adoperati nel chiedersi scusa.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS