Tania Cagnotto e Stefano Parolin hanno detto ‘sì’

Tania Cagnotto e Stefano Parolin hanno detto ‘sì’

Tania Cagnotto e Stefano Parolin hanno detto 'sì'

La signora dei tuffi che ha detto addio alla carriera dopo l’argento e il bronzo di Rio, ha detto sì al fidanzato Stefano Parolin nella chiesa della Madonna dell’Uva di Biodola all’Isola d’Elba, in una baia a cui si accede solo in barca a vela, tra Procchio e Portoferraio. Il ricevimento si sta invece svolgendo all’interno del complesso dell’hotel Hermitage, il cinque stelle che si affaccia sul golfo della Biodola. L’Isola d’Elba rappresenta tanto per la coppia che proprio lì si è conosciuta, durante una vacanza in barca a vela, con Stefano che nell’occasione era lo skipper. Come si sa da tempo, il matrimonio è «blindatissimo» a causa dell’esclusiva che gli sposi hanno concesso a un settimanale. Dovrebbero comunque essere presenti circa 150-200 invitati tra i quali il presidente del Coni Giovanni Malagò, il presidente della Federnuoto Paolo Barelli e, naturalmente, Francesca Dallapè, compagna di Tania sul trampolino, che sarà la testimone della sposa insieme all’amica Alison Gallmetzer. 


ULTIME NEWS