FIORENTINA-MILAN 0-0. Ilicic sbaglia rigore, finisce senza reti davanti a Renzi

FIORENTINA-MILAN 0-0. Ilicic sbaglia rigore, finisce senza reti davanti a Renzi

Ilicic sbaglia rigore, finisce senza reti davanti a Renzi

La Fiorentina spreca (anche un rigore, con Ilicic, al 23′) e il Milan – timido nel primo tempo, piu’ intraprendente nella ripresa – esce indenne dal Franchi pur mancando l’attracco al terzo posto, occupato in solitaria dall’Inter. Finisce 0-0 il posticipo domenicale della 6^ di A, un risultato che sta stretto a Paulo Sousa e che invece all’ex Montella – che per la terza gara di fila mantiene la porta inviolata – va benissimo. Primo squillo di Bernardeschi, poi va vicino al vantaggio Ilicic, quindi il piattone di Badelj che finisce alto. Meglio la Fiorentina in avvio anche se Niang e’ pericolosissimo al 17′: il francese, fortunato nel rimpallo, spreca col sinistro. Da un’azione personale di Bernardeschi nasce il rigore per la Viola: Calabria ferma Borja Valero, dal dischetto pero’ Ilicic spedisce sul palo. Scampato pericolo per il Milan. Che si riversa in avanti sfiorando, con Bacca, il colpo di tacco vincente su di Calabria. Un paio di spunti (Ilicic e Kalinic) prima dell’intervallo a certificare il predominio, sterile in fin dei conti, della Fiorentina. Con un ‘appoggio’ di Borja Valero a Donnarumma si apre la ripresa, poi uno splendido contropiede di Bonaventura e Niang per poco non viene concluso in gol da Bacca (51′), mentre un cross radente di Calabria viene respinto con affanno da Salcedo. Donnarumma respinge Kalinic, Tomovic e Bernardeschi, poi e’ bravissimo sul sinistro di Borja Valero; nel frattempo, Suso e Bonaventura confezionano una grande occasione: decisivi Tatarusanu e Badelj. Girandola di cambi, Bacca sfiora il colpaccio, sfruttando un liscio del connazionale Sanchez, ma lo 0-0 non si schioda nonostante l’atterramento di Luiz Adriano lanciato a rete al 95′ da parte di Tomovic. Orsato lascia correre, restano tanti dubbi.


ULTIME NEWS