Dylan Dog, un compleanno speciale

Dylan Dog, un compleanno speciale

Dylan Dog, un compleanno speciale

Dylan Dog spegne oggi 30 candeline. Il personaggio creato da Tiziano Sclavi nel 1986 e pubblicato da Sergio Bonelli Editore vide la luce il 26 settembre 1986 quando fu pubblicata la prima avventura dell’Indagatore dell’Incubo. All’inizio fu un flop. L’horror sui fumetti non sfonda, si diceva. Ed invece in 30 anni il protagonista emaciato dai vaghi tratti inglesi è arrivato a sfiorare anche le 500.000 copie vendute negli anni 90 superando fumetti di punta come Zagor e Tex. Un mix tra horror e mistero che gli ha fatto superare le battaglie per la crisi dell’editoria, ed ha combattuto con coraggio contro le altre forme di intrattenimento giovanile sicuramente più lontane dalla lettura. Fu il passaparola tra le persone a farlo crescere in maniera esponenziale. Intorno al numero 121, quello del ventennale, si arrivò a vendite vicine alle 500.000 copie. Rivolto ad un pubblico prevalentemente maschile tra i 20 ed i 40 anni, interessa anche per quanto riguarda il collezionismo. Il primo numero in originale può costare tra i 250 e i 300 euro. Il 66, il 74, l’81 e il 121, quello del decennale, i numeri più richiesti sul mercato. Tantissime le iniziative per i 30 anni del fumetto. A Lucca Comics and Games sarà presentata una edizione variant del numero 361 di Dylan Dog, “Mater Dolorosa”, con una copertina variant realizzata da Zerocalcare. Della nuova storia scritta da Sclavi che uscirà in edicola a ottobre, “Dopo un lungo silenzio”, a partire dai primi di novembre ci sarà anche un’edizione speciale pubblicata da Mondadori, con una copertina appositamente relizzata. L’edizione da libreria della storia conterrà la sceneggiatura integrale di Sclavi per l’albo. A Lucca sarà presentata una riedizione del primo numero, “L’alba dei morti viventi” ed un volume intitolato Dylan Dog Diary, nel quale gli autori che nel corso dei decenni hanno realizzato le storie del personaggio, racconteranno Dylan anno per anno, in base alle proprie esperienze personali. Il 1 ottobre esordirà un radiodramma su Radio24, composto da 8 puntate, tutte adattamenti di racconti classici (a partire da “L’alba dei morti viventi”, con l’esordio del personaggio, per finire con “Dopo un lungo silenzio”). L’appuntamento è previsto per ogni sabato alle 15. Studio Universal festeggerà Halloween con il personaggio con una rassegna di film horror a partire dal 7 ottobre con La notte dei morti viventi di George A. Romero. A seguire, Essi vivono (14 ottobre), Videodrome (21 ottobre), Elephant Man (28 ottobre). Il 7 ottobre, sempre su Studio Universal, sarà inoltre trasmesso il documentario di 30 minuti intitolato Dylan Dog – 30 anni di incubi. E’ stata infine annunciata una nuova serie ideata da Tiziano Sclavi.


ULTIME NEWS