Luci d’Artista a Salerno: maggioranza in un vicolo cieco per l’isola pedonale

Luci d’Artista a Salerno: maggioranza in un vicolo cieco per l’isola pedonale


Disfida, anche all’interno della coalizione di maggioranza che governa Palazzo di Città, per quanto riguarda l’adozione dell’isola pedonale in occasione della manifestazione Luci d’Artista in programma nel capoluogo dal mese di novembre fino a gennaio.
E tra i pochi che sarebbero d’accordo al divieto di transito  di tutti i tipi di veicoli a motore  la contrapposizione riguarda  l’area da prendere in considerazione per il provvedimento: con alcuni che vorrebbero fosse limitata da piazza Vittorio Veneto, all’altezza delal stazione ferroviaria, fino alla Villa Comunale, ed altri che pensano utile farla iniziare dal Forte la Carnale comprendendo anche il fronte mare.
A poche settimane dall’avvio della tradizionale kermesse, che secondo le stime del Comune nell’ultima edizione avrebbe fatto registrare un milione di presenze a Salerno, della vicenda durante questa settimana si interesserà la Commissione Mobilità presieduta da Domenico Ventura che potrebbe proporre l’adozione del provvedimento.

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++


ULTIME NEWS