Come ti fotocopio la frode, la Gdf scopre truffa da 662 milioni

Come ti fotocopio la frode, la Gdf scopre truffa da 662 milioni

Come ti fotocopio la frode, la Gdf scopre truffa da 662 milioni

Ascoli Piceno, scoperta dalla Guardia di finanza una maxi frode fiscale da 662 milioni nel settore del commercio di prodotti informatici, toner e cartucce. L’indagine “Fast Print” ha visto coinvolte 78 aziende, 87 sono le persone denunciate a vario titolo. Le aziende coinvolte sono sparse su tutto il territorio italiano, in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. Le due società da cui partivano gli scambi erano a Roma e Milano, ma gli investigatori hanno ricostruito scambi commerciali con la Germania, Olanda, Romania, Estonia, Danimarca, Austria, Regno Unito, Ungheria, Cipro, Svizzera, Lussemburgo e Slovenia. 484 sono i milioni rilevati dall’emissione di false fatture, 690mila invece, sarebbero i milioni riciclati.


ULTIME NEWS