Cilento. Ragazza resta in topless per colpa di un animale

Cilento. Ragazza resta in topless per colpa di un animale

Cilento. Ragazza resta in topless per colpa di un animale

CASTELLABATE – Va al mare ed è “costretta” a restare in topples. Ma non c’è alcuna storia violenta dietro la disavventura di una giovane che, qualche giorno fa, aveva approfittato delle ancora alte temperature per godersi i raggi del sole su una spiaggia di Santa Maria di Castellabate. La donna era in compagnia del fidanzato in acqua quando, all’improvviso, sulla spiaggia è sbucato un cinghiale: l’animale, attratto dal cibo contenuto in una borsa, ha ridotto tutto in brandelli, distruggendo anche il costume della ragazza. La paura per una possibile aggressione dell’animale selvatico ha bloccato la coppia di fidanzati che è tornata a riva soltanto dopo che si era allontanato. Trovando la spiacevole sorpresa: la ragazza, per sua fortuna, ha indossato una t-shirt del fidanzato che si è salvata dalla furia del cinghiale e ha potuto far ritorno a casa non completamente nuda. 


ULTIME NEWS