Napoli. Paura sul bus nella notte: botte a un passeggero e mezzo distrutto

Napoli. Paura sul bus nella notte: botte a un passeggero e mezzo distrutto

Napoli. Aggressione sul bus: un 15enne nella banda

Hanno vandalizzato un bus di linea pubblica e ferito un passeggero. Gli agenti del commissariato del quartiere di Scampia a Napoli hanno arrestato Antonio De Filippo, 24 anni, e denunciato un ragazzino di 15 anni per aggressione, lesioni personali e danneggiamento. Il fatto e’ accaduto questa notte nei pressi della stazione metro di Scampia. De Filippo insieme a altri tre giovani ha prima preso a calci, pugni, sembra senza motivo, un passeggero del mezzo e poi frantumato un vetro dello stesso. I quattro aggressori sono poi fuggiti, prendendo direzioni differenti. I poliziotti, arrivati pochi istanti dopo l’episodio, hanno raggiunto due dei quattro fuggitivi in viale della Resistenza. De Filippo e’ stato bloccato e portato nel carcere di Poggioreale, mentre il 15enne e’ stato affidato ai genitori. Recuperato e sequestrato alla interno della autobus un punteruolo con il quale i quattro avevano minacciato uno dei passeggeri. Proseguono le ricerche degli altri due teppisti. 


ULTIME NEWS