Roma all’avanguardia, arriva la tac turbo

Roma all’avanguardia, arriva la tac turbo

Roma all'avanguardia, arriva la tac turbo

La tac si fa turbo riducendo del 90 per cento l’emissione di radiazioni. Arriva per la prima volta in Italia e nello specifico a Roma, la tac turbo, capace di effettuare una scansione dell’intero corpo in 4 secondi. La velocità consente di catturare le immagini più dettagliatamente, spiega Paolo Pavone, responsabile della Radiologia alla Mater Dei di Roma. Solo 0,4 secondi per una scansione del torace, 0,15 secondi, invece, sono sufficienti per una scansione del cuore. E’ evidente come questa strumentazione rappresenti un forte aiuto per i pazienti più difficili, come bambini ed anziani che non saranno più costretti a ricorre alla sedazione.


ULTIME NEWS