Il Benevento per stupire ancora, Toscano rischia tutto ad Avellino

Il Benevento per stupire ancora, Toscano rischia tutto ad Avellino

Il Benevento per stupire ancora, Toscano rischia tutto ad Avellino

Ultima chiamata. Il match di questo pomeriggio contro la Pro Vercelli potrebbe costare, in caso di mancata vittoria, la panchina dell’Avellino a Mimmo Toscano. I lupi, infatti, si ritrovano dopo sei giornate all’ultimo posto solitario della graduatoria di serie B e con ancora zero successi all’attivo. Al Partenio, però, i piemontesi non vorranno di certo essere vittima sacrificale e cercheranno di dar seguito al successo casalingo contro il Cesena. 

Tutt’altro clima, invece, si respira a Benevento. I sanniti, galvanizzati dall’ottimo avvio di stagione e dal poker esterno rifilato al Bari, ospiteranno un Novara in netta difficoltà, reduce da due sconfitte nelle ultime tre gare. Il tecnico giallorosso Marco Baroni sfiderà il suo passato facendosi forte della spinta del Vigorito, annunciato anche oggi calorosissimo a sostegno della Strega. La parola d’ordine è “equilibrio”. Il trainer del Benevento ha invocato umiltà, necessità di dimenticare elogi e clamori di questa partenza sprint. È la condizione necessaria per non farsi “tradire” dall’entusiasmo, e per continuare a stupire. 


ULTIME NEWS