Muore a 86 anni Vittorio Scantamburlo: scoprì Alessandro Del piero

Muore a 86 anni Vittorio Scantamburlo: scoprì Alessandro Del piero

Muore a 86 anni Vittorio Scantamburlo: scoprì Alessandro Del piero

Aveva scoperto un giovanissimo Alessandro Del Piero e lo aveva portato al Padova calcio. E’ scomparso all’età di 86 anni, Vittorio Scantamburlo, a comunicare la notizia proprio la società sportiva Padova calcio. Era il 10 Novembre 1987 quando in giro per i campetti sparsi sul territorio veneto proprio Scantamburlo ebbe un colpo di fulmine, quello per Alex Del Piero, un amore tale da convincere il Padova ad acquistarlo per 30 milioni di lire. Il Padova oggi impegnato nella sfida casalinga con il Mantova saluta così l’osservatore. “Per oltre quarant’anni Vittorio ha legato il suo nome al biancoscudo, prima da giocatore, dal 1951 al 1953 come difensore accanto al “panzer” Lello Scagnellato, successivamente come allenatore delle giovanili e vincitore di due titoli nazionali, infine come osservatore, autentico talent scout. Proprio in questo ruolo, il 10 novembre 1987 scoprì l’allora tredicenne Alessandro Del Piero in una partita del campionato provinciale giovanissimi Orsago-San Vendemiano. E’ stato lo scopritore di oltre 70 calciatori diventati poi professionisti tra i quali Filippo Maniero, Ivone De Franceschi, Luigi Capuzzo, Adriano Zancopé, Carlo Perrone, Andrea Seno, Andrea Manzo, Luigi Sartor, Marco Rigoni, Marco Andreolli, Daniele Gastaldello, Jerry Mbakogu. Verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo di Vittorio Scantamburlo prima della gara Padova-Mantova di oggi”.


ULTIME NEWS