Siria, barili bomba sull’ospedale di Aleppo

Siria, barili bomba sull’ospedale di Aleppo

Siria, barili bomba sull'ospedale di Aleppo

Un ospedale della martoriata città siriana di Aleppo è stato colpito in un attacco con barili bomba. Lo denuncia su Twitter la Syria Civil Defense, i volontari noti come ‘caschi bianchi’ o ‘elmetti bianchi’.

Secondo la tv satellitare al-Jazeera, l’ospedale colpito è il più grande della parte orientale della città, quella sotto il controllo dei ribelli. La struttura, riporta l’emittente, è stata colpita da almeno due barili bomba.

L’ospedale colpito è l’M10, che era già finito nel mirino di un bombardamento tre giorni fa. Quell’attacco, che aveva danneggiato anche l’ospedale M2, aveva reso inutilizzabile una parte della struttura. Adesso, secondo al-Jazeera, l’M10 è “completamente fuori uso”.

Il bombardamento odierno è stato denunciato anche dalla Syrian American Medical Society e alcune fonti parlano dell’uso nell’attacco delle micidiali cluster bomb, le bombe a grappolo. Non è chiaro se ci siano vittime.


ULTIME NEWS