Casola. Omicidio Starace: continuano le indagini, oggi l’autopsia

Casola. Omicidio Starace: continuano le indagini, oggi l’autopsia

Casola. Omicidio Starace: continuano le indagini, oggi l'autopsia

Stretta sull’omicidio Starace. Proseguono senza sosta le indagini dei carabinieri del gruppo di Torre Annunziata, della compagnia di Castellammare e della stazione di Gragnano. Gli investigatori stanno analizzando le immagini della videosorveglianza del Comune di Casola per dare la caccia al commando di fuoco che ha giustiziato Pasquale Starace, contadino di 63 anni, ucciso con un colpo alla fronte venerdì sera in via Roma. Le indagini si stanno concentrando soprattutto sulle testimonianze delle persone presenti soprattutto al bar la sera dell’omicidio. Sono diversi e gli interrogatori stanno proseguendo nel tentativo di ricostruire in tutto e per tutte le ultime ore di vita del 63enne. Un tentativo per capire anche se l’uomo avesse incontrato qualcuno prima di essere giustiziato in quel modo. C’è da capire se avesse qualche contrasto in corso con persone poco affidabili o comunque vicini agli ambienti criminali. Un quadro certamente non facile. Quello che è certo è che sullo scooter che ha affiancato quello di Pasquale Starace erano in due: uno alla guida, l’altro armato con la pistola.

+++OGGI SU METROPOLIS+++


ULTIME NEWS