Napoli. Due rapine in tre mesi, la denuncia di Perrotta

Napoli. Due rapine in tre mesi, la denuncia di Perrotta

La denuncia di Perrotta

Come presidente della sezione napoletana di Confimprese Italia, è da anni in prima linea nella lotta a racket e usura. “Ma adesso chi ha più bisogno di supporto sono io”. Un altro blitz dei ladri nel negozio di Enzo Perrotta, leader dei commercianti del Vomero, il quartiere dello shopping. Il secondo in meno di tre mesi. “Altri 20 mila euro di danno – spiega – stessa dinamica dell’altra volta”. Lui è convinto che non siano semplici furti. A luglio i ladri portarono via merce per un valore di 30mila euro, vandalizzando il negozio e snobbando gli oggetti di valore in esposizione. Una modalità che alimentò i sospetti di un’intimidazione mascherata da furto, ripetuta anche stavolta. “Elemeno di novità – aggiunge Perrotta – la costituzione di parte civile in un processo per usura a danno di due associati tabaccai iscritti a Confimpreseitalia Napoli , appena martedì scorso”. E adesso, il commerciante denuncia il suo isolamento: “Mi aspetto che le istituzioni facciano il loro dovere, cosa che al momento non ho visto”.
 


ULTIME NEWS