Nocera. Picchiò un carabiniere: la pena è esemplare

Nocera. Picchiò un carabiniere: la pena è esemplare

Nocera. Picchiò un carabiniere: la pena è esemplare

Dovrà scontare 11 anni e 9 mesi di reclusione il 37enne Biagio Daniele condannato in primo grado ed autore, tra l’altro, di una aggressione ai danni di un Carabiniere. L’uomo, originario di Nocera e con già diversi precedenti penali alle spalle, colpì con un pugno all’addome uno dei militari riuscendo poi ad aprire la porta della ‘Gazzella’ ed ha scappare dall’auto. In seguito a tale episodio – così come si legge dalle pagine de IlMattino – i militari si recarono a casa dell’uomo eseguendo una perquisizione domiciliare: in quella circostanza i Carabinieri trovarono nascosti dietro il frigorifere ben 55 grammi di cocaina ed una pistola semi automatica clandestina con 7 cartucce calibro 22. Alcuni giorni dopo il 37enne si recò dai militari per costituirsi e ieri è arrivata la sentenza della sua pena.


ULTIME NEWS