Paura terrorismo a Bologna. Camion in Piazza Maggiore durante concerto dei Nomadi

Paura terrorismo a Bologna. Camion in Piazza Maggiore durante concerto dei Nomadi

Paura terrorismo a Bologna. Camion in Piazza Maggiore durante concerto dei Nomadi

Attimi di terrore ieri a Bologna, in Piazza Maggiore. A molti è sembrato di rivivere l’incubo della strage di Nizza dello scorso 14 luglio. Durante il concerto dei Nomani organizzato per i festeggiamenti di San Petronio, Santo patrono, le migliaia di persone presenti hanno visto transitare un camion nella folla nel bel mezzo del concerto: erano da poco passate le 23 quando il mezzo, proveniente dal Pavaglione, è riuscito a superare le transenne e i controlli di sicurezza ed entrare nella centralissima piazza del capoluogo emiliano seminando il panico. Il cantante dei Nomadi dal palco: “Siamo su scherzi a parte o a Nizza?”. Secondo il conducente del camion a sbagliare sono state le autorità: l’uomo infatti aveva appuntamento per un ritiro alle 22.30 a palazzo Re Enzo, dove si era concluso il Festival del Tortellino, e non avrebbe trovato sulla sua strada nessun cartello di divieto, né nessun vigile l’avrebbe fermato.


ULTIME NEWS