Milano, bimbo di 7 anni precipita dal terzo piano: è in coma

Milano, bimbo di 7 anni precipita dal terzo piano: è in coma

Milano, bimbo di 7 anni precipita dal terzo piano: è in coma

 E’ in coma farmacologico il bambino di 7 anni originario del Bangladesh (e non egiziano come comunicato in un primo momento dai soccorritori) che questo pomeriggio e’ precipitato dal terzo piano del suo appartamento in viale Certosa, a Milano. Il piccolo e’ stato rianimato sul posto dal 118 e trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda, dove e’ attualmente in prognosi riservata e in pericolo di vita a causa del grave trauma cranico e dalle fratture. Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri, attorno alle 17.40 il bambino stava giocando da solo sul ballatoio al terzo piano del palazzo di ringhiera dove vive con i genitori. Il padre era a lavoro nel suo negozio di alimentari, la madre impegnata in lavori domestici. Il bambino si sarebbe sporto precipitando per dodici metri nel cortile interno. Non sono state accertate, al momento, responsabilita’ da parte dei genitori, ritenuti perfettamente integrati nel tessuto sociale milanese


ULTIME NEWS