Pagani. Doppia rapina in 15 minuti: commerciante accoltellato

Pagani. Doppia rapina in 15 minuti: commerciante accoltellato

Pagani. Doppia rapina in 15 minuti: commerciante accoltellato

Una rapina messa a segno ed un’altra solo tentata, nel giro di quindici minuti, in due distinte rivendite di tabacchi distanti poche centinaia di metri l’una dall’altra. Una delle vittime reagisce, si avventa sul rapinatore che lo colpisce con un coltello, ferendolo ad una mano. 
Come riporta il quotidiano Il Mattino, potrebbe essere stato lo stesso malvivente solitario a fare irruzione nei due negozi, tra le 20.30 e le 20.45 di ieri: prima nella rivendita di tabacchi in via Andrea Tortora, poi in quella di via San Francesco. Il furfante, che avrebbe agito a volto scoperto, è riuscito nel suo intento solo nella prima circostanza. Armato di un coltello, è entrato nel negozio e ha minacciato i presenti. Il malfattore ha prima immobilizzato il fratello della titolare, puntandogli il coltello alla gola, e poi si è diretto verso il bancone per farsi consegnare l’incasso della giornata, circa cinquecento euro. Il raid nel tabacchi di via San Francesco è scattato solo pochi minuti dopo. Stesso copione, ma con un finale diverso. Anche in questo caso ad entrare in azione è stato un solo individuo. Armato di un grosso coltello, lo sconosciuto ha manifestato subito le sue intenzioni al titolare che, per tutta risposta, si è avventato su di lui per cercare di bloccarlo. 
Nella colluttazione il rapinatore avrebbe tentato più volte di colpire il commerciante con il coltello, ferendolo di striscio ad una mano.


ULTIME NEWS