Shock in Calabria: ragazza 22enne uccide la mamma

Shock in Calabria: ragazza 22enne uccide la mamma

Shock in Calabria: ragazza 22enne uccide la mamma

Delitto in famiglia, nel primo pomeriggio di oggi, a Crotone. Una ragazza di 22 anni ha ucciso la propria madre, Giovanna Salerno, di 48 anni. Il delitto e’ avvenuto all’interno della loro abitazione nel quartiere Poggio Pudano, alla periferia sud della citta’. Secondo le prime indiscrezioni la giovane, forse al culmine di una lite, avrebbe strangolato la mamma. Al momento, tuttavia, sono ancora oscure le motivazioni del gesto che potrebbero aver avuto origine da una situazione di grave disagio vissuta nel nucleo familiare. La donna uccisa, peraltro, pare soffrisse di una grave malattia e non usciva da casa da tempo. Sul posto al momento ci sono i carabinieri della compagnia di Crotone, coordinati direttamente  dal comandante provinciale, Salvatore Gagliano


ULTIME NEWS