Partita del cuore, il ringraziamento della Curva Sud Siberiano

Partita del cuore, il ringraziamento della Curva Sud Siberiano

Partita del cuore, il ringraziamento della Curva Sud Siberiano

È il momento di dire GRAZIE. Perché se la “Partita del Cuore” dell’Arechi ha raggiunto l’obiettivo che tutti noi sognavamo, aiutare il piccolo Francesco Pio nella sua battaglia per la vita, il merito va condiviso con chi è stato al nostro fianco.

GRAZIE a tutti i tifosi di Salerno e della Provincia, per aver risposto al nostro appello con la generosità e la sensibilità che l’Italia ci invidia.

GRAZIE ai tanti sostenitori granata del Nord Italia e a tutti quelli che allo stadio mercoledì sera non sono potuti venire, ma hanno fatto lo stesso pervenire il loro contributo.

GRAZIE ai ragazzi della Curva Nord di Brescia, che a 900 chilometri di distanza hanno voluto giocare anche loro per Francesco.

GRAZIE agli ultras di Bari, i nostri fratelli di una vita, con noi sempre, anche stavolta.

GRAZIE alla Curva Sud di Benevento, che ha voluto portare la propria offerta e che abbiamo accolto con il rispetto che in questi anni abbiamo sempre ricevuto dai sanniti, e che per questo ricambiamo. Domenica sarà derby e ognuno tiferà per la propria squadra. Non c’è né ci sarà nessun gemellaggio con loro, ma la condivisione di valori ultras, soprattutto la solidarietà e l’impegno per il sociale, è stata vera e il loro gesto per Francesco non sarà dimenticato.

GRAZIE alla Us Salernitana, per aver accolto la nostra proposta e aver dimostrato attenzione verso un figlio della città che rappresenta.

Gli elenchi sono sempre fatti per dimenticare qualcuno, ma nel cuore della Curva Sud Siberiano ci sono tutti, ma proprio tutti, quelli che hanno raccolto la nostra sfida e hanno fatto loro il nostro messaggio: di genitori, di uomini veri, di Ultras.

GRAZIE DI CUORE, FORZA FRANCESCO!

Salerno, 7 ottobre 2016

La Curva Sud Siberiano


ULTIME NEWS