Castellammare, blitz della polizia al Savorito: scoperte droga e munizioni

Castellammare, blitz della polizia al Savorito: scoperte droga e munizioni

Castellammare, blitz della polizia al Rione Savorito: armi e munizioni nascoste nelle mura

Nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio nella cittadina stabiese, con particolare attenzione rivolta nel quartiere popolare conosciuto come Rione Savorito, “piazza di spaccio” controllata dal Clan D’Alessandro, gli agenti del Commissariato di P.S. CASTELLAMMARE di Stabia, collaborati da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania, nella serata di ieri, hanno effettuato varie perquisizioni. In una intercapedine, ricavata all’interno di uno scalino, ricoperto dall’alzata di marmo, all’ultimo piano del civico 2/B, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato: un bilancino di precisione, 50 dosi di cocaina ed un involucro contenente sostanza da taglio. Nel prosieguo dell’attività di controllo, all’interno di una intercapedine, ricavata nel muro del vano ascensore, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 27 cartucce di vario calibro. Rinvenuto anche un altro bilancino, abilmente, occultato nella cavità del giunto metallico tra il pianerottolo e la rampa di scale che conduce al V° piano. Nel corso dei servizi, sono state controllate 78 persone, delle quali 32 sono risultate pregiudicate, ben 31 veicoli, di cui uno è stato sequestrato ed il conducente contravvenzionato al C.d.S. Presso le rispettive abitazioni, sono state controllate 13 persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. 


ULTIME NEWS