Furto da 20mila euro a commerciante di Positano: arrestato

Furto da 20mila euro a commerciante di Positano: arrestato


Nella giornata di ieri i militari della stazione di Positano hanno denunciato, per il reato di furto, I.L. classe 1964 di Cava dei Tirreni, imbianchino, pregiudicato.

In particolare, alle prime ore della mattina, la proprietaria di uno storico Alimentari del centro di Positano, denunciava ai carabinieri il furto, occorso della notte e ad opera di ignoti, di una ingente somma di denaro (oltre 20 mila euro) custodita all’interno dell’esercizio commerciale in quanto incasso delle precedenti giornate di lavoro. I militari della stazione di Positano, hanno quindi immediatamente avviato le indagini, raccogliendo elementi utili anche tramite varie telecamere di sorveglianza. Dalla loro visione hanno estrapolato i fotogrammi utili all’riconoscimento dell’autore del furto e dopo alcune ore di indagini, esaminando alcuni particolari somatici, nel pomeriggio sono riusciti a capire di chi si trattasse, identificandolo. Lo hanno quindi raggiunto a Cava de Tirreni, ove risiede e lavora l’uomo, e fermato a bordo della sua auto ove teneva tutte le banconote sottratte la notte precedente, che sono state sequestrate e verranno restituite.  L’uomo , già noto all’Arma, era già stato denunciato per alcuni furti commessi negli scorsi anni in alcuni esercizi commerciali della Costiera, in particolare ad Amalfi e Maiori.


ULTIME NEWS