La Nocerina alla prova del nove con il Potenza

La Nocerina alla prova del nove con il Potenza

La Nocerina alla prova del nove con il Potenza

Finalmente la maglia rossonera. Per la prima volta in stagione, la Nocerina si riappropria dei colori del cuore. La consegna in ritardo da parte dello sponsor tecnico aveva fin qui i molossi ad esibirsi col giallo o col nero. Col Potenza di Egidio Pirozzi, squadra partita alla grande, sia pur con società ancora da delineare (ora si parla dell’ingresso di un gruppo con riferimento ad Eziolino Capuano per affiancare lo stabiese Vertolomo e il cavese Vangone), occorrerà però dell’altro accanto alla passione ed al calore dei tifosi, oltre che al ritorno della maglia del cuore. Il tecnico molosso Enzo Maiuri presenta così la sfida di questo pomeriggio: «Più gioco, più aggressività, ancora più personalità. Cose che acquisiamo partita dopo partita, essendo un gruppo fondamentalmente rinnovato in quasi tutti i componenti. Cose che però ci servono in buona dose già contro il Potenza, che gioca col 4-3-3 ed è squadra partita organizzata, oltre che forte nei singoli interpreti». Lo schema? In settimana prove di 4-3-3 (scelto per le ultime occasioni) ma anche di un ritorno al 4-2-3-1. Ancora Maiuri: «Alterniamo esercitazioni, la mia squadra deve essere brava a cambiare se l’avversario o la partita lo richiedono». 


ULTIME NEWS