Terrorismo. Espulso un algerino da Bergamo

Terrorismo. Espulso un algerino da Bergamo

Terrorismo. Espulso un algerino da Bergamo

Ancora un espulsione segno della forte attività di prevenzione nella lotta all’estremismo violento portata avanti dall’Italia. Questa mattina, come reso noto dallo stesso Angelino Alfano, si è provveduto all’espulsione di un algerino di 40 anni, residente a Bergamo e sposato con una cittadina italiana convertita all’Islam. L’uomo è stato subito condotto all’aeroporto di Fiumicino per poi essere condotto in Algeria. Dalle indagini l’algerino è risultato intestatario di un numero di cellulare utilizzato da un miliziano dell’Is, dalle intercettazioni telefoniche sono emersi riferimenti a progetti terroristici.


ULTIME NEWS