Pontecagnano. Si intrufola in casa per rubare, marito e moglie lo mettono ko

Pontecagnano. Si intrufola in casa per rubare, marito e moglie lo mettono ko

Pontecagnano. Si intrufola in casa per rubare, marito e moglie lo mettono ko

Paura la scorsa notte in via Mar Ionio, sulla litoranea di Pontecagnano. Un marocchino dall’apparente età di 28 anni si è introdotto nell’abitazione di due coniugi 60enni con l’intento di rubare soldi e altri oggetti di valore. La coppia si è difesa. Ne è nata una colluttazione con il ladro che ha colpito la donna alla testa con un bastone ma poco dopo il balordo è stato colpito a sua volta dal marito della donna con un corpo contudente che lo ha mandato ko.

Sul posto le ambulanze del  Vopi e della Croce bianca. Il ladro ha riportato varie ferite al capo, lussazione alla spalla e probabile frattura alle dita di una mano. Dopo le cure sul posto è stato trasportato al Ruggi per poi essere arrestato. Per i coniugi un grande spavento per il brutto episodio.  La donna fortunatamente sta bene nonostante la forte botta alla testa ricevuta


ULTIME NEWS