La classifica delle celebrità morte che guadagnano più soldi

La classifica delle celebrità morte che guadagnano più soldi

La classifica delle celebrità morte che guadagnano più soldi

Michael Jackson rimane il re degli incassi, anche da morto. A stabilirlo è la classifica stilata dalla rivista “Forbes” dedicata allecelebrità defunte più redditizie. Lo scorso anno il fatturato della popstar, scomparsa nel giugno del 2009, è stato pari a 825 milionidi dollari. Il creatore dei Peanuts Charles Schulz si è invece guadagnato il secondo posto della graduatoria, con 48 milioni di fatturato, mentre la leggenda del golf Arnold Palmer ha conquistato la terza posizione con un utile pari a 40 milioni di dollari.

Seguono poi il re del rock ‘n’ roll Elvis Presley (27 milioni) e il genio di Minneapolis Prince (25 milioni), scomparso nell’aprile del 2016. In sesta posizione si colloca invece Bob Marley con 21 milioni di dollari, mentre Theodor ‘Dr. Seuss’ Geisel occupa il settimo posto. Infine chiudono la top ten delle celebrità defunte che guadagnano di più John Lennon (12 milioni), Albert Einstein (11,5 milioni) e la regina delle pin-up anni Cinquanta Bettie Page (11 milioni).


ULTIME NEWS