Striscia la Notizia. L’inviato Luca Abete ad Avellino fermato dalla polizia

Striscia la Notizia. L’inviato Luca Abete ad Avellino fermato dalla polizia

L'inviato Luca Abete ad Avellino fermato dalla polizia

Momenti di forte tensione questo pomeriggio davanti al Convitto Nazionale Pietro Colletta di Avellino. Dove era previsto l’arrivo del ministro della Pubblica Istruzione, Stefania Giannini. “L’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete e’ stato strattonato e fermato dalla Polizia, questo pomeriggio ad Avellino, durante il tentativo di intervistare il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, che si trovava nel capoluogo campano per un convegno”. Lo afferma un comunicato di Striscia la Notizia. “Fermati anche gli operatori, ai quali e’ stato chiesto di consegnare il girato. L’inviato e la sua troupe sono stati poi portati in Questura, dove si trovano tuttora. Abete – prosegue la nota della trasmissione – voleva chiedere al ministro delle spiegazioni, dopo i numerosi servizi da lui realizzati, nei quali venivano denunciate carenze strutturali in alcuni edifici scolastici della Campania”. 


ULTIME NEWS